Un piano per salvare le arti e lo spettacolo

Le rappresentanze campane delle associazioni nazionali dello spettacolo ANEC (associazione nazionale esercenti cinema), ARTeC (associazione regionale teatrale della Campania), Sistema MeD (associazione delle categorie di musica e danza) ed ANESV (associazione nazionale esercenti spettacoli viaggianti) , propongono con una lettera aperta affidata alle pagine di Repubblica una riflessione sulla situazione dello spettacolo e sulla fase post-epidemia.

Scarica il pdf

Emergenza COVID-19 – Cosa stiamo facendo

L’emergenza creatasi in seguito al contagio da Covid-19 e le misure prese dal Governo, hanno determinato per lo spettacolo dal vivo in Campania ripercussioni gravissime per un settore che conta oltre 12mila addetti. L’emergenza coronavirus non è solo una emergenza sanitaria. E’ una emergenza sociale, economica che colpisce le imprese culturali della nostra Regione in pieno, radendole al suolo.

Sistema Musica e Danza – Unione Regionale AGIS – Campania sta dialogando in modo costante e fattivo con le Istituzioni Locali, proponendo soluzioni alle innumerevoli criticità che si stanno evidenziando di giorno in giorno per tutti gli organismi, gli artisti, i tecnici e l’indotto collegato alle attività di spettacolo dal vivo.

Riteniamo che sia necessaria l’adozione di politiche culturali integrate e trasversali dove la cultura sarà decisiva per la ripresa. Abbiamo bisogno di un pensiero nuovo, diverso, come la Storia che stiamo attraversando ci impone di fare. Procedure burocratiche farraginose si sono accompagnate in questi anni ad un mancato riconoscimento del nostro ruolo produttivo, sociale, identitario ed agli scarsi investimenti nel settore sia da parte della Regione Campania che dei Comuni.

Lo spettacolo dal vivo è la grande impresa culturale della nostra regione, ed una bandiera del nostro territorio, che si caratterizza per arte, cultura, creatività. Ci vogliono scelte coraggiose ed innovative.

Il totale stravolgimento, se non totale annullamento, della stagione 2020 avrà conseguenze gravissime non solo quest’anno, ma certamente anche per il 2021 e 2022.

E’ necessario ripensare il futuro.

 

Sistema MeD-Musica e Danza è una rete di organismi, operatorio, artisti che collaborano e dialogano continuamente tra loro e con le istituzioni locali.

 

Un’ampia e mirata attività progettuale, una costante comunicazione con il pubblico, un’attenzione al sostegno della produzione artistica, sono i nostri punti di forza. Sistema MeD è l’associazione aderente all’Unione Regionale Agis Campania nei settori della musica e della danza

24 Gennaio 2020

Movimento Danza-Alphabet: Metodo. Laboratorio Coreografico a cura di Marco Valerio Amico

Dal 14 al 16 febbraio 2020, allo Spazio Comunale di Piazza Forcella a Napoli, Movimento Danza organizza e promuove il laboratorio coreografico di Marco Valerio Amico, […]
10 Gennaio 2020

Il Grande Slam-il gioco delle Performing Arts

Giunge alla XIII edizione IL GRANDE SLAM – Il gioco delle Performing Arts, il concorso- spettacolo di Movimento Danza in cui performer tra i 18 e i 35 anni competono tra loro dinanzi ad una giuria […]
4 Dicembre 2019

MeDay. Una giornata di Musica e Danza

Domenica 15 dicembre dalle ore 10,30 alle ore 13,00, nel cuore di Napoli, alla Domus Ars Centro di Cultura in Via Santa Chiara 10, Sistema Musica […]