Collegium Philarmonicum
Associazione Collegium Philarmonicum
26 gennaio 2018
Associazione Campania Danza
17 settembre 2018
Mostra tutti

Fondazione Franco Michele Napolitano

Fondazione Franco Michele Napolitano - Ente Morale

Eventi programmati

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Info

Via Carlo Poerio n. 18, Napoli

fondazionenapolitano@fastwebnet.it

Tel. 0817643695

Fax 0817643695

La Fondazione F. M. Napolitano nasce negli anni ’60 per iniziativa di Donna Emilia Gubitosi, docente al Conservatorio di S.Pietro a Majella e Maestro del coro del Teatro S. Carlo, che volle cosi’ onorare la memoria del marito il Maestro Franco Michele Napolitano, insigne organista e direttore d’orchestra nonché fondatore dell’orchestra “Scarlatti”. Sotto la direzione artistica del Maestro Filippo Zigante la Fondazione diede vita ad una propria orchestra da camera e ad un corpo di ballo, che per circa un ventennio riscossero un ampio consenso di pubblico e di critica sia in Italia che all’estero.

Dal 2000 è sotto la guida artistica della pianista Maria Sbeglia, e la presidenza del prof. Sergio Sciarelli. Con la nuova direzione la Fondazione ha iniziato una intensa attività con due importanti stagioni concertistiche: una stagione a Napoli e una stagione nel periodo estivo ad Anacapri. L’ente è così giunto alla XVIII Stagione Concertistica a Napoli, alla diciannovesima edizione di “ANACAPRIFAMUSICA” e alla XVI edizione del festival “dal barocco al jazz”.

Lo scopo della Fondazione F.M. Napolitano è la promozione e la divulgazione delle arti e della cultura in generale, con particolare riferimento all’arte, alla poesia alla danza e al teatro; a tal fine la Fondazione inserisce sempre nella programmazione delle sue stagioni concertistiche, più spettacoli che si realizzano con la fusione di varie arti e di vari generi, dando la possibilità, agli artisti, di sperimentare forme diverse che si discostano dalla forma del concerto “classico”, e al pubblico, di apprezzare e di godere del risultato di tali scelte.

La Fondazione ha una propria sede storica in via Tarsia 23, è fornita di una ricchissima biblioteca con libri e manoscritti molto preziosi, nonché dell’organo a canne del M° F.M.Napolitano.